AMD

 

Nonostante non ci siano informazioni tecniche in merito, la notizia di gravi vulnerabilità nei processori AMD si è subito diffusa nel mondo informatico. I processori Ryzen (desktop) ed Epyc (server) sembrano essere affetti da ben 13 vulnerabilità che potrebbero essere sfruttate per installare malware, rubare credenziali o danneggiare l'hardware. Al momento non ci sono conferme da AMD e per alcuni analisti di mercato si è di fronte ad una manovra economica che mira ad affossare il titolo della ditta costruttrice. Eventuali fix non sarebbero in ogni caso disponibili prima di 60/90 giorni. 

 

Problemi di virus ? malware ? Procedure di backup inesistenti ? 

 

Non sai come si fa ?

Chiama senza impegno

0110446575

oppure

WhatsApp WhatsApp

e ti chiameremo noi...

Soluzioni MaCaSystem

Elenco Articoli